Sei un nuovo utente ?

OPERE PUBBLICHE

Info
Gare ASMEL: accolto il ricorso presentato da ANCE e ANCE Lecce
8 Ottobre 2019 

Si informa che successiva alla Delibera dello scorso 4 settembre 2019 con la quale l’ANAC tramite il Nucleo Speciale Anticorruzione della Guardia di Finanza ed i propri Uffici di Vigilanza ha portato alla luce le anomalie relative ad una pluralità di aspetti del modus operandi di ASMEL, ci è giunta dall’ANCE notizia dell’esito positivo del processo di primo grado dinanzi al TAR Puglia – Lecce, relativo al ricorso presentato da ANCE ed ANCE Lecce.

 

I Giudici hanno accolto appieno nel merito le ragioni addotte con le quali si richiedeva di affermare l’illegittimità dell’addebito dei costi di gestione delle gare telematiche agli aggiudicatari e di annullare oltre al bando ed al disciplinare anche l’”atto unilaterale d’obbligo” da cui discendeva l’obbligo di pagamento di tali oneri a favore di ASMEL.

 

Ad oggi è stato pubblicato il solo dispositivo di sentenza. Entro 45 giorni dall’udienza di discussione - svolta lo scorso 2 ottobre 2019 - sarà pubblicata la sentenza integrale riportante le motivazioni e sarà così possibile esaminare l’iter motivazionale percorso dai Giudici di prime cure.

 

 

 

In allegato il testo del dispositivo.